Istituto di formazione politica "Pedro Arrupe"
centro studi sociali
facebookTwitterGoogle+

Fonte foto: www.si24.it

Info

Una ricerca sul C.A.R.A. di Mineo

11 Apr 2017

Una ricerca sul Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo più grande d’Europa: il C.A.R.A. di Mineo. Su questo tema si è concentrato il lavoro di Antonella Elisa Castronovo, da poco concluso, svoltosi all’interno della terza edizione del programma di ricerca “Idea – Azione”.

Più in particolare, il contributo offre una riflessione sull’impatto di natura sociale ed economico generato dalla gestione e dal controllo della mobilità migratoria su uno specifico contesto locale con particolare riferimento alle trasformazioni sulle relazioni interpersonali e sulle forme di convivenza tra autoctoni e immigrati. La ricerca ha inoltre esplorato le ragioni che presiedono al reclutamento lavorativo dei richiedenti asilo inseriti nel circuito dell’accoglienza, le modalità con le quali esso avviene e le implicazioni che esso sta generando sull’equilibrio tra la domanda e l’offerta di lavoro nell’ambito del comparto agricolo locale.

Scoprite di più sul suo lavoro.

Programma di ricerca “Idea – Azione”: 5 incontri x 5 ricerche 2019. Quarto incontro sul ghetto di Campobello di Mazara

18 Giu 2019

La quarta tappa del ciclo “5 incontri x 5 ricerche” fa tappa idealmente a Campobello di Mazara. E l’occasione viene data, ancora una volta, da una delle ricerche finanziate dal Programma “Idea – Azione”. In particolare si tratta, questa volta, della ricerca qualitativa sul campo condotta da Martina Lo Cascio e supervisionata scientificamente da Carlo Cellamare, associato presso l’Università “La Sapienza” di Roma, tra il ghetto e gli uliveti del trapanese, frutto di riflessioni e azioni collettive sviluppate in cinque anni e che ha trovato proprio nel Programma di ricerca “Idea – Azione” il contesto metodologico ideale per riflettere sul posizionamento del ricercatore, della ricerca e le ricadute sulle reali possibilità di cambiamento.

L’incontro, proponendosi di riflettere sulla possibile riconfigurazione del sistema di produzione del cibo, attraverso la valorizzazione della vita, della solidarietà, dell’organizzazione e dell’interdipendenza tra queste e gli interventi istituzionali degli e negli insediamenti informali dei lavoratori migranti, intende interrogarsi sul ruolo e metodo della ricerca e sulle concrete possibilità dell’azione.

Appuntamento il 26 giugno 2019, a partire dalle ore 15.00 presso l’aula Dems del Dipartimento di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dell’Università di Palermo.

Brochure

Locandina

Abstract

Programma di ricerca “Idea – Azione”

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni