Istituto di formazione politica "Pedro Arrupe"
centro studi sociali
facebookTwitterGoogle+

Programma di ricerca “Idea – Azione”: bando di selezione per quattro borse di studio sulle migrazioni in Sicilia

11 Feb 2015

Quattro borse di studio di 6.250 euro ciascuna per ricerche nel settore delle migrazioni in Sicilia capaci di incidere realmente nella società: è questo il senso del Programma di ricerca “Idea – Azione”, promosso dall’Istituto Arrupe e finanziato dalla Tokyo Foundation.

Termine per la presentazione delle domande: ore 17.00 del 18 marzo 2015.

Bando

Domanda di partecipazione

Formulario

Rettifica del 26.02.2015: in seguito ad un chiarimento della Tokyo Foundation successivo alla pubblicazione del bando, si precisa che possono partecipare alla selezione anche coloro i quali sono in possesso del titolo di dottore di ricerca.

Programma di ricerca “Idea – Azione”: 5 incontri x 5 ricerche 2021. Secondo incontro sulla devozione popolare a Santa Rosalia

13 Ott 2021

Seconda tappa del ciclo “5 incontri x 5 ricerche 2021” che condivide i risultati degli studi realizzati all’interno dalla settima edizione del Programma di ricerca “Idea – Azione” al fine di promuoverne la loro attuazione pratica.

Sabato 23 ottobre 2021 a partire dalle ore 17.00 presso la sede dell’Istituto Arrupe, Eugenio Giorgianni presenta i risultati finali della sua ricerca dal titolo “Viva Palermo e Santa Rosalia! Devozione popolare tradizionale e migrante nel culto della Santuzza”. Nel corso dell’incontro, pensato come momento di reciproco arricchimento tra i protagonisti della ricerca e il resto della cittadinanza in un clima di riflessione e di festa, sarà proiettato il film che entra nell’intimo del rapporto affettivo tra i devoti e Rosalia, tessendo insieme grazie ricevute, sogni, rabbia e gioia.

L’incontro si svolge in osservanza delle norme anti-Covid; per l’ingresso in Istituto è necessario indossare la mascherina, attuare il distanziamento ed essere in possesso del Green Pass da esibire all’ingresso.

Brochure

Locandina

L’intera ricerca è consultabile presso la Biblioteca “p. Angelo Carrara SJ”.