Istituto di formazione politica "Pedro Arrupe"
centro studi sociali
facebookTwitterGoogle+

Nella foto, Francesco Vigneri illustra i risultati della sua ricerca

Info

In attesa della nuova edizione del Programma di ricerca “Idea – Azione”

14 Mar 2016

Con la discussione della tesi da parte dei quattro borsisti, si è conclusa la seconda edizione del Programma di ricerca “Idea – Azione”: nei giorni scorsi, Walter Nania, Vincenzo Todaro, Elio Tozzi e Francesco Vigneri hanno illustrato dinanzi a una commissione i risultati della propria ricerca realizzata nell’ambito della migrazione.

Durante l’anno appena trascorso, i quattro ricercatori hanno condotto le proprie indagini da un punto di vista scientifico e, al contempo, hanno indicato meccanismi e strumenti operativi per promuovere la loro attuazione pratica, secondo un modello operativo che promuove il trinomio “esperienza – riflessione – azione”. L’intero processo ha utilizzato il metodo pedagogico dell’Arrupe che privilegia la cura personalis e favorisce una rilettura costante della propria vita intellettuale, alla ricerca del proprio desiderio. La memoria di tale percorso compone il dossier di lavoro mentre i risultati dell’attività di ricerca sono raccolti all’interno delle tesi consultabili presso la Biblioteca dell’Istituto. Nella sezione del sito internet dell’Istituto, dedicata a “Idea – Azione”, è inoltre possibile scaricare gli abstractdelle tesi.

Con una edizione appena terminata, un’altra si appresta a iniziare: c’è tempo sino alle ore 17.00 del 24 marzo 2016 per presentare la domanda di partecipazione al nuovo bando che vede aggiungersi, al tradizionale tema della migrazione, altri quattro assi tematici: le aree urbane marginali e la cura delle loro diverse vulnerabilità; la disoccupazione in età adulta (“gli over 50”): la comprensione aggiornata del fenomeno e l’esplorazione di situazioni trasformative; i giovani NEET (Not in Education, Employment or Training): i loro luoghi (simbolici e fisici) e il loro futuro; la questione abitativa.

Per info: istitutoarrupe.gesuiti.it

Programma di ricerca “Idea – Azione”: 5 incontri x 5 ricerche 2019. Quarto incontro sul ghetto di Campobello di Mazara

18 Giu 2019

La quarta tappa del ciclo “5 incontri x 5 ricerche” fa tappa idealmente a Campobello di Mazara. E l’occasione viene data, ancora una volta, da una delle ricerche finanziate dal Programma “Idea – Azione”. In particolare si tratta, questa volta, della ricerca qualitativa sul campo condotta da Martina Lo Cascio e supervisionata scientificamente da Carlo Cellamare, associato presso l’Università “La Sapienza” di Roma, tra il ghetto e gli uliveti del trapanese, frutto di riflessioni e azioni collettive sviluppate in cinque anni e che ha trovato proprio nel Programma di ricerca “Idea – Azione” il contesto metodologico ideale per riflettere sul posizionamento del ricercatore, della ricerca e le ricadute sulle reali possibilità di cambiamento.

L’incontro, proponendosi di riflettere sulla possibile riconfigurazione del sistema di produzione del cibo, attraverso la valorizzazione della vita, della solidarietà, dell’organizzazione e dell’interdipendenza tra queste e gli interventi istituzionali degli e negli insediamenti informali dei lavoratori migranti, intende interrogarsi sul ruolo e metodo della ricerca e sulle concrete possibilità dell’azione.

Appuntamento il 26 giugno 2019, a partire dalle ore 15.00 presso l’aula Dems del Dipartimento di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dell’Università di Palermo.

Brochure

Locandina

Abstract

Programma di ricerca “Idea – Azione”

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni