Istituto di formazione politica "Pedro Arrupe"
centro studi sociali
facebookTwitterGoogle+

Programma di ricerca “Idea – Azione”

Il Programma di ricerca “Idea – Azione” è ideato per sostenere progetti di ricerca sulle scienze sociali e umane che affrontano da un punto di vista strettamente teorico/scientifico una tematica legata ad uno degli assi tematici previsti dal bando e in grado, allo stesso tempo, di indicare meccanismi e strumenti operativi per promuovere la loro attuazione pratica (da qui il nome: “Idea – Azione”). Esso propone un approccio alla ricerca non competitivo ma cooperativo: esso aspira a creare una comunità di ricercatori capace di integrare saperi e competenze differenti in grado di attivare benefiche integrazioni. Altro elemento che caratterizza la ricerca finanziata dal Programma di ricerca “Idea – Azione” è il forte legame con il territorio e le sue reali necessità; pertanto, saranno presi in considerazione solo ed esclusivamente progetti di ricerca non autoreferenziali che si pongono, invece, al servizio del territorio e delle sue comunità, orientati a proporre soluzioni concrete ai problemi rilevati durante la fase dell’esperienza e dell’approfondimento teorico. Inoltre, il Programma finanzia ricerche condotte esclusivamente con metodi scientifici.

Il Programma, promosso dall’Istituto Arrupe e finanziato dal Programma Sylff della Tokyo Foundation for Policy Research, supporta lo sviluppo di una nuova generazione di ricercatori, con un elevato potenziale di leadership, interessati a una reale trasformazione della società. Dal 1992 l’Istituto Arrupe, unico in Italia, è parte della rete internazionale Sylff, composto attualmente da 69 Università e Centri di ricerca presenti in 44 Paesi in tutto il mondo.

Il Programma di ricerca “Idea – Azione” adotta il paradigma pedagogico, in uso presso l’Istituto Arrupe, che si colloca all’interno della tradizione educativa dei gesuiti. Tale tradizione che si sostanzia nel Paradigma Pedagogico Ignaziano (P.P.I), attualizzata e contestualizzata in ambito laico e professionale, è adottata dal Programma di ricerca “Idea – Azione” applicandola al particolare segmento dell’attività di ricerca scientifica e coniugandola con gli obiettivi del Programma Sylff (sostegno alla formazione di futuri leader). Come effetto di tale adozione, i/le borsisti/e sono coinvolti/e in un percorso di rilettura della vita intellettuale e di accesso all’originalità personale che si riflette nella produzione di un dossier di lavoro che tiene memoria di tale processo. La presenza di un tutor pedagogico, assegnato a ciascun/a borsista, accompagna tale percorso.

Il programma di ricerca “Idea – Azione” è ideato e coordinato da Massimo Massaro, presidente del Sylff Steering Committee presso l’Istituto Arrupe.

 

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni