Istituto di formazione politica "Pedro Arrupe"
centro studi sociali
facebookTwitterGoogle+

I gesuiti per il terremoto in Abruzzo

14 Apr 2009

Il terremoto in Abruzzo e le condizioni in cui versano gli sfollati ci interpellano. Nel “tempo” della solidarietà e della concretezza, occorrono l’aiuto e il contributo di tutti.
Pubblichiamo e diffondiamo le notizie e le iniziative riguardanti i primi aiuti organizzati dalla Provincia d’Italia dei Gesuiti e da alcuni suoi enti.

La Compagnia di Gesù, presente all’Aquila con due Padri Gesuiti rimasti fortunatamente illesi dal terremoto, si è subito mobilitata a sostegno delle popolazioni colpite.
Diverse sono le iniziative che le diverse realtà della Compagnia hanno attivato in questi primi giorni e nuove ne seguiranno. Cercheremo di tenervi aggiornati dando adeguata diffusione nel JSN affinché anche voi possiate farle circolare all’interno e all’esterno delle vostre realtà e eventualmente scegliere di aderire nella forma che riterrete più opportuna.
La Segreteria è a disposizione per qualunque informazione o altra necessità.
La Cappella Universitaria della Sapienza si è messa a disposizione delle comunità civili e delle Chiese locali: un gruppo di studenti scout universitari (in collaborazione con la Protezione Civile) è già sul posto a L’Aquila, ed altri si preparano.
Padre Vincenzo D’Adamo, superiore della Cappella, segnala anche a quanti volessero partecipare e collaborare, secondo necessità, ad un servizio presso le comunità e le chiese locali abruzzesi, di segnalare la disponibilità solo per sms (nome, cognome e date) al numero 3478846341. È necessario un equipaggiamento da campo invernale.

La Lega Missionaria Studenti si è mobilitata attraverso una serie di iniziative:
– organizzando settimane di volontariato a L’Aquila a partire dal 12 aprile (per la durata complessiva di un mese). L’iniziativa è aperta a tutti i giovani interessati. Per partecipare, contattare Francesco Salustri: francescosalustri@hotmail.it – 333 8951313.

– La realizzazione di un prefabbricato polifunzionale da donare alla diocesi de L’Aquila (per creare un polo di aggregazione della comunità, in particolare per gli anziani).

– La raccolta di materiale didattico e di animazione (album da disegno, colori, pastelli, plastilina, pongo, giochi da tavolo). Referente: Sig.ra Gloria – Cell: 3381360163

Il MAGIS ha aperto un conto corrente per la raccolta fondi a sostegno delle iniziative dei Gesuiti e in particolare ha scelto di sostenere la realizzazione del prefabbricato polifunzionale. Chiunque volesse contribuire alle iniziative dei gesuiti in favore dei terremotati può fare una donazione:

• su c/c postale n° 34150003 intestato a “Lega Missionaria Studenti – Roma”. Causale: pro prefabbricato terremotati Abruzzo – IBAN: IT77 E076 0103 2000 0003 4150 003;
• su IBAN: IT07 Y030 6903 2001 0000 0509 259 intestato a MAGIS presso INTESA SANPAOLO SPA – Via della Stamperia, 64 – ROMA – Causale: pro prefabbricato terremotati Abruzzo.

Per ulteriori informazioni, contattare il JSN-Jesuit Social Network: frigeri@jsn.it.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni