Istituto di formazione politica "Pedro Arrupe"
centro studi sociali
facebookTwitterGoogle+

Borsisti Arrupe in “azione”

01 Mar 2017

Segnaliamo due recenti iniziative in cui sono stati coinvolti due dei borsisti dell’attuale edizione del Programma di ricerca “Idea – Azione”.

Luca Lo Re, che sta conducendo una ricerca sul tema della progettualità delle pratiche nel quartiere San Berillo di Catania, è stato tra gli organizzatori e moderatore del seminario dal titolo “Abitare la città – Rigenerare spazi, progettare politiche” svoltosi il 25 febbraio 2017 presso la Biblioteca di Scienze politiche dell’Università di Catania. All’incontro ha preso parte, tra gli altri, Carlo Cellamare, docente di urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università La Sapienza di Roma e tutor scientifico della ricerca di Luca all’Arrupe.

Il giorno precedente Giuseppe Terzo, che sta approfondendo il tema dei NEET, ha partecipato come relatore all’iniziativa “Opportuneety”, promossa dal Forum Nazionale dei Giovani e svoltasi a Palermo con l’obiettivo di costruire una proposta finalizzata a migliorare il sistema delle politiche attive del lavoro (si veda, a tal proposito: “Emergenza Neet, flop Garanzia Giovani: Politiche attive del lavoro al centro dell’agenda politica”, articolo pubblicato su www.palermotoday.it ).

Due esempi, questi, che si collocano all’interno dello spirito del Programma di ricerca “Idea – Azione”: la riflessione teorico-scientifica di una tematica incontra l’indicazione di meccanismi e strumenti concreti e orientati alla trasformazione della realtà.

Ricordiamo infine che il bando per la presentazione delle candidature per l’anno accademico 2017 – 2018 scade alle ore 17.00 del 16 marzo 2017.

 

 

Programma di ricerca “Idea – Azione”: 5 incontri x 5 ricerche 2019. Quarto incontro sul ghetto di Campobello di Mazara

18 Giu 2019

La quarta tappa del ciclo “5 incontri x 5 ricerche” fa tappa idealmente a Campobello di Mazara. E l’occasione viene data, ancora una volta, da una delle ricerche finanziate dal Programma “Idea – Azione”. In particolare si tratta, questa volta, della ricerca qualitativa sul campo condotta da Martina Lo Cascio e supervisionata scientificamente da Carlo Cellamare, associato presso l’Università “La Sapienza” di Roma, tra il ghetto e gli uliveti del trapanese, frutto di riflessioni e azioni collettive sviluppate in cinque anni e che ha trovato proprio nel Programma di ricerca “Idea – Azione” il contesto metodologico ideale per riflettere sul posizionamento del ricercatore, della ricerca e le ricadute sulle reali possibilità di cambiamento.

L’incontro, proponendosi di riflettere sulla possibile riconfigurazione del sistema di produzione del cibo, attraverso la valorizzazione della vita, della solidarietà, dell’organizzazione e dell’interdipendenza tra queste e gli interventi istituzionali degli e negli insediamenti informali dei lavoratori migranti, intende interrogarsi sul ruolo e metodo della ricerca e sulle concrete possibilità dell’azione.

Appuntamento il 26 giugno 2019, a partire dalle ore 15.00 presso l’aula Dems del Dipartimento di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dell’Università di Palermo.

Brochure

Locandina

Abstract

Programma di ricerca “Idea – Azione”

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni